Come diventare food blogger

Ti chiedi come diventare food blogger? Magari adori cucinare o parlare di cibo al punto da volerne fare una professione? Forse per anni  il mondo del food è stato per te solo una curiosità  , ma ora quella del food blogger  è una figura particolarmente ricercata che può diventare un vero e proprio mestiere .

Ci sono food blogger  diventate star grazie ai loro seguitissimi blog.

Ma come si diventa food blogger ? Se sei curioso prenditi qualche minuto per leggere questo articolo.

Food blogger significato

Innanzitutto ti spiego cosa significhi letteralmente la definizione di food blogger.

Deriva dall’unione della parola CIBO ( in inglese FOOD) con DIARIO DI RETE ( BLOG) usato appunto negli Stati Uniti per la prima volta nel 1997.

Questa realtà virtuale è nata in rete per soddisfare l’esigenza di  molti appassionati di cucina nell’intento di scambiarsi opinioni, segreti, ricerche su luoghi in cui andare a mangiare per poi diventare un’impresa affermata.

Qui in  Italia soltanto nel 2005 nascono i primi blog di cucina. Oggi a distanza di anni,  ci sono ben oltre 2000 esperti virtuali tanto da costituire nel 2016 l’Associazione Italiana Food Blogger , i cui membri nei loro blog personali consigliano non più solo luoghi , ma descrivono prodotti food  attraverso post sui social , eseguono in Direct ricette redatte da didascalie.

Parlare di cibo a 360 gradi , è il Must sempre più vario e specifico del food blogger.

Ma allora come puoi diventare food blogger ?

Come diventare food blogger in 10 punti

Innanzitutto come ogni attività che deve diventare un lavoro , ti devi dedicare con dedizione. Come?

  1. Da hobby e semplice passione ti devi dedicare giorno e notte perché tu possa diventare un accreditato  food blogger.
  2. Nulla si improvvisa, il successo arriverà solo se ti impegnerai  nel tuo  progetto con serietà e competenza.
  3. Definisci chi vuoi raggiungere , a quale target di persone intendi rivolgerti. Ti interessa piacere alle casalinghe o vuoi raggiungere un settore di nicchia? Una volta stabilito chi sia il tuo pubblico, incomincia a scrivere nel tuo blog immaginando COSA vorrebbero leggere o vedere postato le persone che ti seguiranno.
  4. Ciò che scrivi deve essere di qualità. I cosiddetti contenuti marketing devo essere efficaci e precisi , non scopiazzati da altri blog. Scrivi  più articoli a settimana cercando  di non essere mai banale , ma accattivante con quel quid che renderà riconoscibile la tua “penna” o foto.
  5. Importantissimo : i contenuti devono  rispecchiare le indicazioni SEO. Devi apparire su Google e l’unico modo per rendere il tuo business tale sarà saper usare parole chiave negli articoli o nelle didascalie dei tuoi  post.
  6. Pianificare la redazione dei post ti aiuterà ad essere costante nel pubblicare articoli sul tuo blog. Per non perdere il filo ti sarà utile creare un piano editoriale con date di scadenza e tipo di contenuto da realizzare.
  7. Osserva studia e prendi spunto dai blogger più bravi e seguiti cercando la TUA  strategia  e comunicazione vincente.
  8. Usa i canali Social. Devi creare un profilo che rispecchi tutte le indicazioni precedenti che aggiornerai con regolarità privilegiando i canali visivi.
  9. Le immagini di un buon food blogger parlano da sole.  Una foto ben fatta  può attrarre: usa colori adattati a ciò che vuoi evidenziare affinché la foto sia seduttiva e  accattivante.
  10. Fatti conoscere. All’inizio sarai uno dei tanti per questo potresti chiedere ospitalità a un blogger con esperienza , fai link building,  partecipa a Contest, crea una newsletter .

Devi giocare ogni carta per emergere come food blogger e importi con credibilità nel tempo.

I Social sono il canale più accreditato del momento, saperli usare con metodo e chiarezza fa la differenza. Ora che abbiamo capito come si diventa food blogger vediamo anche quali corsi puoi seguire.

Corsi per food blogger

Avrai capito che l’improvvisazione è lontana dal successo di un food blogger.

Per questo inizia iscrivendoti ad una corso all’interno della scuola di Master Social Marketing  e se vuoi affianca anche una di Digital- Coach per apprendere conoscenze nel mondo digitale.

Ti è piaciuto questo articolo su come diventare food blogger? Condividilo sui tuoi social.

Lascia un commento